Sabato 22 marzo, doppio appuntamento culturale a Cerveteri

21 marzo 2014
Sabato 22 marzo a Cerveteri un doppio appuntamento dedicato a tutta la famiglia.
A Cerenova, infatti, l’arrivo della bella stagione viene salutato come ogni anno con la Festa di Primavera, realizzata dalla Pro Loco di Cerenova con il patrocinio dell’Assessorato allo Sviluppo Sostenibile del Territorio e la collaborazione dell’Associazione Scuolambiente.  A partire dalle ore 10.00, nell’area verde di Largo Finizio ci saranno giochi e iniziative dedicate ai bambini.
“La Festa di Primavera – ha detto l’Assessore cerite Lorenzo Croci – è ormai un appuntamento tradizionale che certamente, visto anche il bel tempo, richiamerà nella nostra frazione tanti villeggianti. Oltre ai giochi e alla musica, ci tengo a sottolinearlo, tante iniziative di sensibilizzazione verso la tutela dell’ambiente. Al termine della festa, i bambini lasceranno volare via delle piccole lanternine con i disegni realizzati durante la mattinata”.
Nel pomeriggio, dalle 18.00, presso la sala punto ristoro della Cantina Sociale di Cerveteri, in occasione del Percorso Nazionale “Cultura&EnoGastronomia 2014” ideato dal regista e attore Agostino De Angelis con patrocinio del Comune di Cerveteri si terrà l’evento “Le Tombe di Cerveteri e Tarquinia si Animano”.
La serata è organizzata dalle Associazioni Extramoenia e ArchéoTheatron con la TechVision Sistemi Multimediali in collaborazione con la Cantina Cerveteri. Una serata dedicata alla proiezione di due brevi ma interessantissimi documentari: “Cerveteri e la sua Necropoli Etrusca”, e “Le Tombe di Tarquinia si Animano” prodotti dalla TechVision e promossi dal MIBACT. Grazie alle tecniche dell’animazione digitale i dipinti delle celebri tombe etrusche si animeranno e ci accompagneranno in un viaggio suggestivo nelle Necropoli stesse. Le video proiezioni saranno arricchite dalla piece teatrale di Agostino De Angelis, con scene tratte dal “Simposio Etrusco”, con le coreografie di Rita Gurrieri e la musica dell’Ensemble “I Flauti di Toscanini”. Dopo l’evento si potranno degustare prodotti tipici offerti dalla Cantina Cerveteri. L’iniziativa è proposta dalle Associazioni Extramoenia e ArchéoTheatron con la TechVision Sistemi Multimediali.

Commenti

commenti