under 14 ceccano

Rugby. Il Crc fa festa con gli Old e le giovanili

27 marzo 2013

E’ stato un fine settimana trionfale per il Civitavecchia Rugby Centumcellae. All’importantissima vittoria ottenuta nel campionato di serie B dai ragazzi di mister Fabiani sul Frascati, si sono aggiunte anche quelle dell’under 14, dell’under 16 e della formazione degli Old. L’U16 biancogiallorossa ha travolto al Moretti-Della Marta il Pomezia Torvajanica con un etto 52-0.

Il Civitavecchia parte subito forte andando in meta al 3′ minuto con Lelli , Simonante fallisce la trasformazione

Al 10′ , 15′ e 20′  il Civitavecchia va a segno tre volte con Serra, Di Gennaro e De Martino, Simonante trasforma tutti e tre i calci ,il primo tempo si chiude con il punteggio di 26 a 0 per i ragazzi dei Coach Tronca e Montanalampo.

Nel secondo tempo il Civitavecchia va in meta al 3′ con Rossetti, al 18’ con Lembo entrambi i calci sono stati trasformati, al 25’ con Lelli, il calcio non viene trasformato da Di Gennaro, e allo scadere con Di Gennaro che trasforma il calcio.

Il Civitavecchia ha vinto la partita all’insegna di un’indiscutibile supremazia e giocando un bel rugby.

Questa la formazione del Crc: Canto, Kurtay, Maci, Gargiullo, Spada, De Martino, Di Gennaro, Lelli, Cortellessa, Simonante, Serra, Crinò (Cap), Pierucci, Rossetti e Lembo.

A disposizione:  Bornia, Eutizi, Bolzan, Pili, Nicolo e Mazzoni

Molto bene anche i ragazzi dell’Under 14 guidati dalla coppia Sergio Berni e Felice Raponi, che nel match esterno della seconda fase hanno stravinto per 70-7 a Roma sul campo del Fabraternum. Il Fabraternum non è riuscito a fermare l’avanzamento dei tre quarti e della mischia civitavecchiese. Ben dodici le mete segnate dai gladiatori del Crc. I marcatori sono stati: Ascione Andrea, Olivieri Fabiano, Gargarella Cristian (trasformazione di Caprio Flavio), Urbani Gabriele (trasformazione di De Pompeis Simone), Caprio Flavio (trasformazione di Urbani), Gargarella Cristian (trasformazione di De Pompeis), Urbani Gabriele, Mele Edoardo, Gabriele Dario, Caprio Flavio, ancora Urbani Gabriele e De Pompeis Simone che con la trasformazione chiude il punteggio sul definitivo 70 a 7.u16crcsito

Test match positivo infine per l’Old Rugby che al Moretti-Della Marta ha superato per 4-0 il Triari Roma.
La partita è stata preceduta da un minuto di silenzio in memoria del campione Pietro Mennea ed è stata ottimamente arbitrata dal Presidente del Crc Memmo Nastasi questa volta in veste di direttore di gara equilibrato, terzo ed imparziale. E’ stato un bel match, ben giocato da entrambe le squadre. Decisive quattro azioni sui tre quarti del CRC nelle quali la palla è arrivata sino alle velocissime ali Davide Barletta e Alberto Ravoni che si sono involati a segnare le mete in prossimità dei pali. Soddisfatto il Coach Tronca per la prestazione in vista del percorso che porterà la squadra in giugno a giocare gli Europei di Praga. La partita si è svolta in un clima di estrema correttezza e lealtà tra le squadre che, come di consueto, dopo il saluto, tutti insieme uniti in un unico cerchio a centro campo, hanno festeggiato insieme il terzo tempo all’insegna di pasta, bistecche e “qualche” BIRRA nella Club House dell’impianto.

Commenti

commenti