ROMA, STRISCE BLU. ASSOTUTELA “NUOVE TARIFFE ENNESIMA BEFFA PER CITTADINI”

19 Giugno 2018

“In Commissione Mobilità, l’agenzia Roma Servizi per la Mobilità ha presentato il nuovo piano tariffario delle strisce blu: tra le novità più rilevanti ecco la sosta da 3 euro l’ora in centro storico, quella a 1,5 euro nell’anello ferroviario, e la cancellazione del mini abbonamento mensile da 70 euro. Insomma, l’amministrazione Raggi si prepara a dare l’ennesimo salasso ai già bistrattati cittadini capitolini: obiettivo della giunta pentastellata sarebbe quello di disinnescare la mole del traffico privato in città. Una eresia. Il Comune di Roma, infatti, prima di tutto, dovrebbe concentrarsi sul potenziamento del trasporto pubblico locale, che ogni giorno vive momenti di disagio e disservizio. Siamo, dunque, contrarissimi ai propositi del Campidoglio e, se la nuova tariffazione venisse approvata dagli organi competenti, saremmo pronti ad agire in tutte le sedi a tutela dei consumatori”. Così, in una nota, il presidente della associazione Assotutela, Michel Emi Maritato.

Commenti

commenti