ANTONIO-COZZOLINO_2

Rifiuti, Cozzolino: “Accanimento della Regione Lazio nei confronti di Civitavecchia”

15 Giugno 2018

Il Sindaco di Civitavecchia Antonio Cozzolino commenta le novità circa il settore rifiuti, alla luce della determina regionale:
“Si tratta dell’ennesimo atto di accanimento della Regione Lazio nei confronti di Civitavecchia per quanto riguarda il ciclo dei rifiuti. Insieme agli avvocati stiamo valutando la possibilità di fare ricorso perchè dopo un intero mandato di assoluto nulla sul piano dei rifiuti, fra le tante una delle più grosse mancanze del Governo Zingaretti, la discarica di Civitavecchia non può essere indicata come un impianto strategico a livello regionale.

La determina dell’ing. Tosini, ricordiamo candidata al consiglio comunale di Civitavecchia con il PD a sostegno di Pietro Tidei Sindaco, è solamente una toppa che cerca di aggirare in maniera goffa l’ordinanza del TAR. Non sarà di certo la realizzazione di questa discarica, di proprietà e gestione interamente privata per volere della stessa Regione Lazio, a risolvere la carenza di pianificazione evidenziata dal TAR.

Come comunità non siamo disposti ad accettare in maniera sommessa questa imposizione che non serve a Civitavecchia, non serve al comprensorio, non serve alla Regione e non serve ai cittadini”.

Commenti

commenti