RIFIUTI, IL COMUNE DI TOLFA CONTRARIO ALL’IPOTESI DI PORTARE L’IMMONDIZIA DI ROMA A CIVITAVECCHIA

14 giugno 2018

Il Comune di Tolfa prende una ferma posizione sul tema dei rifiuti, dopo la scelta della Regione Lazio di autorizzare il trasferimento dell’immondizia di Roma presso la discarica di Civitavecchia.
“Apprendiamo dai giornali – afferma il Sindaco Luigi Landi a nome della maggioranza comunale – della scelta della Regione Lazio di trasferire i rifiuti della capitale sul nostro territorio, all’interno di un sito nel quale purtroppo da parecchio tempo si é vietato il conferimento del nostro indifferenziato, costringendoci a trasportarlo a Viterbo, con un aggravio dei costi per i nostri cittadini e per quelli dei comuni limitrofi. Siamo assolutamente contrari a questa soluzione romanocentrica e promuoveremo dalle prossime ore azioni sul territorio per scongiurare questa ipotesi. La gestione dei rifiuti non può essere fatta senza una pianificazione completa da parte della Regione Lazio in sintonia con la città metropolitana e il territorio. L’approccio ad affrontare solo le emergenze romane ha comportato e sta comportando un aumento dei costi che va a discapito dei cittadini a prescindere anche dalla bontà del servizio.

Commenti

commenti