Promozione. Pesante ko per la Cpc

24 marzo 2013

Piange la Compagnia Portuale, ne approfitta il Cerveteri che vola di nuovo. Una domenica di lacrime per la squadra allenata da Dario Rasi che deve arrendersi per 2 a 1 sul campo del Borgo Flora. Una sconfitta pesante che arriva in un momento non particolarmente positivo per la squadra civitavecchiese che sta pagando un calo piuttosto vistoso. E quella alle porte di Latina rappresentava la giusta occasione per riprendere il cammino e soprattutto mantenere ben saldo un secondo posto conquistato a suon di risultati. E’ facile immaginare un nuovo faccia a faccia tra squadra e società in settimana, con una sosta che arriva nel momento giusto per riordinare le idee in vista del rush finale di campionato. Torna al successo la capolista Cerveteri che al Galli supera per 3 a 0 il Nettuno consolidando il primo posto: un successo atteso tra le fila etrusche dopo la pesante sconfitta patita sette giorni prima sul campo del Montespaccato. Torna alla vittoria anche il Santa Marinella. L’undici di Gabriele Dominici torna a conquistare i tre punti, superando per 2 a 1 al comunale il Palocco, grazie alle reti messe a segno da Braccini e De Santis su calcio di rigore. Successo importante per respirare in classifica e far tornare il sereno a via delle Colonie. Sconfitta casalinga,invece, per il Tolfa che nel posticipo domenicale viene sconfitto per 2 a 0 dal Montespaccato. Una partita che si presentava difficile per i biancorossi di Mauro Stampigioni, alla luce del valore dei capitolini, sicuramente la squadra più in forma del girone. Una sconfitta da dimenticare il prima possibile con la pausa per la Pasqua che arriva al momento giusto per  recuperare le idee.

Commenti

commenti