ceripa

Promozione. Ceripa: “Il Cerveteri ha i numeri e la forza per vincere il campionato”

22 marzo 2013
Ripartire, cancellando il brusco ko di domenica. La capolista Cerveteri lascia allle spalle la debacle di Montespaccato,  rivolgendo il pensiero al Nettuno domenica al Galli, con la speranza di ritornare al successo.  Sul momento verde azzurro c’è il pensiero di un ex, quello di Vincenzo Ceripa, ora delegato allo sport del comune di Cerveteri, ma un passato sulla panchina etrusca. ”  La sconfitta di domenica, anche sulle proporzioni ci può stare. Dopo tante vittorie era fisiologico  che  potesse esserci  una frenata. Mi ha capitato a me  allenando squadre in testa alla classifica – racconta Ceripa- pertanto invito la squadra a stare tranquilla. Ferretti lo conosco bene, l’importante è che faccia di testa sua. Vedrete che non ci saranno problemi  per la vittoria del campionato. Ho un’ottimo legame con la città di Civitavecchia, ma  penso che il Cerveteri possa vincere il campionato” .  Per domenica prossima, intanto , ci sarà la sola assenza di Morasca squalificato, il cui posto sarà preso da Bresciani in coppia con Speziali. A destra giocherà Campoli, a sinistra sarà spostato Formicone.  Partita quella con il Nettuno molto importante per la classifica, ragione per cui servirà l’apporto dei tifosi etruschi. ”   Mi auguro che i tifosi capiscano il valore di essere primi in classifica dando un segnale di vicinanza – conclude Ceripa-   stare vicino alla squadra è importante, di più a poche giornate dalla fine dove c’è in palio il salto in Eccellenza”.

Commenti

commenti