01 privikege

Privilege Yard. Tensione alle stelle e nuova protesta degli operai

20 marzo 2014

Ancora alta tensione al cantiere Privilege Yard. Questa mattina alcuni lavoratori, sono saliti sul mega yacht in costruzione per protestare contro il mancato pagamento degli stipendi, esponendo degli striscioni per manifestare  il loro disagio per una situzione a dir poco insostenibile. Al loro fianco i sindacati ed alcuni esponenti del Partito Democratico e del Movimento 5 Stelle. Intorno alle 12 è giunto sul posto il presidente dell’Autorità Portuale Monti.

Commenti

commenti