Primo mezzo stop casalingo per la Cpc nel campionato di Promozione

21 ottobre 2018

Al Tamagnini termina 1-1 la gara contro l’Aranova. Inizialmente i rossoblù sprecano un calcio di rigore con Italiano, con Nunziata che para. Al 9° Italiano si rifà e segna il gol del vantaggio. Il pareggio rosso porta la firma di Serpieri, grazie ad un colpo di testa al 34°. Partita da ricordare per Luigi Ruggiero, ma non solo per meriti tecnici. Al 24° Funari aveva realizzato il gol dell’1-1, concesso anche dall’arbitro Testoni. Il gol, però, è viziato da un tocco di mano di Ruggiero, che riferisce all’arbitro di averlo fatto. Quindi gol annullato e applausi scroscianti per la sincerità dell’attaccante classe 1990.

Commenti

commenti