santa marinella

Pietro Tidei: “Bacheca e le note…stonate”

7 novembre 2017

“Caro Sindaco, ti consiglio almeno di cambiare le virgole alle tue note(stonate) stampa copia incolla.

Chi sarebbe il disco rotto? Tagli del governo, patto di stabilità, fondo di solidarietà, la Regione, le vecchie amministrazioni ecc.. ecc.. , dai un po’ di fantasia!

Iniziando per ordine, non so a quali sondaggi ti riferisci ma ti assicuro che quelli che ti riguardano non sono dei più promettenti!

Tornando ad alcune tue “imprecisioni” ti ricordo che il progetto della piscina comunale parte prima della mia amministrazione, noi lo abbiamo rivisto, deliberato ma, come tutte le opere pubbliche, se non si controlla l’esecuzione dei lavori e soprattutto se non si fa manutenzione si arriva all’inagibilità!

Sul plesso scolastico Vignacce, poche chiacchiere è di fatto inagibile! Al palazzetto dello sport avrai pure ripristinato il tetto ma è dichiarato inagibile e quindi non potrebbe essere utilizzato da nessuno!

Il campo sportivo, prossimo regalo a privati ti rammento che fu inaugurato da Franco Sensi ed i giocatori della Roma, era il fiore all’occhiello del litorale e, nonostante una ristrutturazione deliberata dalla tua giunta di oltre 120mila euro ad oggi quello stesso campo è di fatto un deposito di mezzi da lavoro.

In dieci anni non sono state realizzate opere pubbliche di rilievo per questo mi chiedo come avete potuto accumulare ben 20 milioni di debiti di cui 12 di anticipazioni di cassa. Con quale coraggio vi rivolgete ai numerosi creditori che bussano alla porta per esigere le loro giuste spettanze? Con quale coraggio inviate cartelle esattoriali ai cittadini che già hanno pagato i tributi richiesti mentre le società di riscossione che si sono avvicendate in questi anni e gli esperti (ben pagati) non hanno recuperato un becco di un quattrino. Non è a me che devi risposte caro Sindaco ma ai tuoi cittadini e forse alla corte dei conti. Io sono caduto dopo un anno e mezzo, è vero, ma ne sono orgoglioso perché ho detto no alla lottizzazione (abusiva) di “Poggio Bellavista” dove altri non sono riusciti a resistere. Per ciò che concerne la mia carriera, su 20 competizioni elettorali, sono stato vincitore per ben 18 volte. Caro Sindaco io sarei più preoccupato per la tua carriera politica in considerazione del fatto che, con la nuova legge elettorale, senza “Listino bloccato”, per ambire alla Regione dovrai andare in giro a cercare voti e non pochi.

Nel frattempo, durante questa affannosa ricerca, ti consiglio di iscriverti allo “Sportello del Lavoro”, lo stesso che hai annunciato oggi alla stampa dal momento in cui, probabilmente è ora che cominci a lavorare!

ps- allego una foto che descrive i dieci anni di amministrazione Bacheca”.

Lo ha dichiarato in una nota, l’Avv. Pietro Tidei.

 

Commenti

commenti