“Perchè ricandidare Tidei”

11 gennaio 2014

“I 30 membri del Direttivo del Partito Democratico hanno approvato la ricandidatura dell’Onorevole Tidei, votando un documento che ripercorre in gran parte le affermazioni rese dal Presidente della Regione Lazio Zingaretti all’indomani della caduta della Giunta Tidei ad opera di una “stravagante alleanza tra SEL ed il centro destra”. “I membri del Direttivo (30 su 33) così motivano la candidatura di Tidei: “- valutano positivamente l’operato del Governo cittadino, di recente messo in crisi dalla stravagante alleanza tra la delegazione locale di SEL e le forze del Centrodestra, che ha eluso il confronto politico senza rispetto per il mandato dei cittadini; – sottolineano come nella vicenda abbiano avuto un peso spropositato fatti legati alla pura gestione del potere che nella città del porto troppo spesso piegano valori, ideali ed impegni presi con i cittadini; Per quanto sopra, (ai sensi dell’art. 18 dello Statuto del partito) propongono Pietro Tidei quale candidato Sindaco, prendendo insieme atto delle intenzioni politiche già dichiarate in suo favore sia dal Psi che da associazioni, circoli e movimenti di opinione dell’area di riferimento del Centro sinistra”.

Commenti

commenti