pasquino

Pasquino: “L’elezzione”

8 dicembre 2017

E mo che s’avvicina l’elezzione
Ce sta chi pensa: questa è l’occasione.
Er treno sta a passà pe sta stazzione
Se lo perdo vor dì che so’ un minchione.

Allora corre appresso a quer vagone
S’affanna pe’ cercà la postazzione
Zompetta, sarta, cià l’aggitazzione
Combatte fino all’urtima tenzone.

In fonno che voi di? Lui cià raggione
Sta cosa je po’ dà soddisfazzione
Potrà acquistà ‘na gran reputazzione

E trasformà la propria condizzione.
Insomma nun sarà ‘na religgione
Ma de sicuro è ‘na benedizione.
Pasquino dell’OC

 

Commenti

commenti