comune

Partecipate. È il momento di decidere!

22 dicembre 2016

Da palazzo del Pincio fanno sapere che la richiesta per sbloccare le tredicesime è andata a buon fine.
Attesa, e tanta, per l’assemblea nel corso della quale i lavoratori di Hcs, Città Pulita, Ippocrate e Argo dovranno votare l’accordo raggiunto la scorsa settimana tra il Comune e le organizzazioni sindacali sulla NewCo. Attesa infiammata dalle precisazione
del sindacato USB: “Ricordiamo che anni addietro ai cittadini – spiega Usb – sono state chieste risorse aggiuntive, non dovute, per permettere di salvare le municipalizzate. Sarebbe quindi grave che in questo momento si evidenziassero difformità dall’ipotesi
sottoscritta da tutte le organizzazioni sindacali presenti alla firma, e dall’amministrazione”. Poi c’era il problema sollevato dalla UGL sulle tredicesime: Hcs potrà procedere al pagamento delle tredicesime maturate nel semestre luglio-dicembre 2016.
È quanto emerso dalla riunione che si è tenuta in tribunale, particolarmente delicata per via della decisione iniziale del giudice di inserire le tredicesime nel monte debiti da discutere nel piano di concordato. Una scelta che aveva mandato su tutte le furie alcuni sindacati, allarmati per un pericolo che però adesso è scongiurato. Da Palazzo del Pincio fanno sapere infatti che la richiesta avanzata per sbloccare il pagamento delle tedicesime è andata a buon fine e ora Hcs predisporrà un’apposita istanza agli organi della procedura per essere autorizzata al pagamento delle restanti somme. Alla fine resterà, e non è poco, l’approvazione dell’accordo preparata tra Comune e Sindacati.

 

Commenti

commenti