PAOLA TISELLI BRONZO NEI 1500 ARGENTO NELLA STAFFETA 4×400 CON RECORD ITALIANO

16 settembre 2018

Seconda medaglia, Splendido bronzo conquistato dal atleta civitavecchiese ai campionati mondiali di malaga.

Mattinata afosa quella di oggi allo stadio Ciudad di Malaga , la tensione è alta per le 16 atlete che nella giornata di ieri hanno conquistato L accesso in finale , seconda ieri nella propria semifinale , Paola sa di dover gestire al meglio la gara senza lasciare spazio ad incertezze.
Allo sparo dello starter paola prende la testa della corsa ma ai 200 la belga decide di passare in testa a dettare l’andatura.

La seguono la tedesca Miriam Paurant e la Svizzera Janet Bragagnolo.

Paola rimane in quarta posizione con affianco a lei la favorita Babcok.
Andatura regolare fino si mille quando l andatura comincia a farsi sostenuta ex al suono della campana di scatena la bagarre.
Scappano via in 5 , un duello spalla a spalla.
Allunga la canadese babcok che si presenta in testa al rettilineo finale, paola la segue tentando il tutto per tutto cercando di tenere il ritorno della belga e dell australiana che alla fine sarà seconda per soli tre decimi.

Una splendida gara, commenta l’atleta, corsa come sempre con determinazione, cercando di rimanere concentrata dal primo all ultimo metro non lasciandomi intimorire dai cambi di ritmo specialmente negli ultimi 500 corsi a ritmi da record mondiale.

Dulcis in fundo Paola nella serata di domenica indossa di nuovo le scarpette chiodate per la finale della staffetta 4×400.

Con le compagne di nazionale Simona Prunea, Maria Costanza moroni e Cristina Sanulli conquistato un meritatissimo argento dietro alle fortissime tedesche e davanti alle temutissime spagnole con uno splendido 4’13’1 che le vale il record italiano migliorando il precedente record di oltre 5”

Commenti

commenti