volo comal

Pallavolo. Sabato decisivo per Comal e Alto Lazio

22 marzo 2013

Un fine settimana che si annuncia intenso per le squadre civitavechiesi di pallavolo. Iniziamo dalle categorie nazionali e dalla B2 maschile con l’Asp Civitavecchia che riceve al Palasport di via Barbaranelli l’Anguillara. Match importante per la formazione allenata da Alessio Pignatelli che ha la possibilità di allungare in classifica e distanziare ancor di più la zona calda della classifica. Compito possibile e l’augurio è quello di uscire dal parquet del palasport con una vittoria che darebbe quella spinta in più a tutto il gruppo in vista del rush finale. In B2 femminile, trasferta in terra sarda per la Comal Privilege attesa alle 17 sul campo dello Janas Volley Quartu, fanalino di coda del girone e fermo a quota zero. Una trasferta comunque delicata per le rossonere, non tanto per il valore dell’avversario quanto per l’approccio della squadra civitavecchiese che in questa stagione ha mostrato, troppo spesso, degli evidenti cali di concentrazione. Oggi servirà carattere per portare a casa i tre punti e proseguire il cammino verso la salvezza, con il duello contro il Frascati che va avanti.  Passando alla categoria regionale, scontro salvezza anche per la Pallavolo Alto Lazio. La squadra di Milo Di Remigio, dopo la battuta d’arresto con il Fondi è chiamata all’impresa questa sera sul campo del Quintilia (ore 20,30). Romane che occupano l’ultima posizione di classifica e quindi match che si annuncia difficile per entrambe le squadre. Ma le rossoblu hanno tutte le carte in regola per tornare con un risultato positivo e dare una svolta alla propria classifica. In C maschile impegno domenicale per la Privilege di Franco Accardo che alle 17 rende visita alla Fenice.

Commenti

commenti