margutta

Pallavolo. Gara insidiosa per la Margutta, Sartorelli in missione salvezza

19 gennaio 2018

FORMAZIONE MASCHILE
Serie C
Dopo la bella vittoria della settimana scorsa in casa de Genzano per 3-2, che ha dato seguito al successo interno contro la Roma Volley, la Serramenti Sartorelli Asp torna al Palasport per l’ultima giornata di andata del campionato di serie C. Domani alle 19 i rossoblu se la vedranno contro Anzio, in uno scontro salvezza importantissimo per la classifica. In caso di successo, infatti, Stefanini e compagni allungherebbero proprio sui pontini, portandosi a +4 sulla zona playout. “È la partita più importante dell’anno – afferma coach Franco Accardo – che dobbiamo assolutamente fare nostra. Abbiamo l’occasione di mettere in cascina altri punti fondamentali in chiave salvezza, e anche se dobbiamo fare i conti con qualche assenza, non possiamo permetterci errori”. In forte dubbio Tiziano Violanti, alle prese per tutta la settimana con la febbre, e Gabriele D’Iorio, infortunatosi nel turno precedente.

FORMAZIONI FEMMINILI
Serie C
Trasferta per la capolista del girone A di C femminile Margutta Asp, impegnata domani alle 18:30 a sul campo del Virtus Latina, formazione di metà classifica. Una sfida comunque insidiosa, visto che i prossimi avversari delle rossoblu sono la squadra che due settimane ha fermato l’ex capolista Roma 7 e permesso alle civitavecchiesi di raggiungere la vetta. “Mi aspetto una gara intensa – spiega l’allenatore Mauro Taranta – da vivere al 100%. Siamo anche un po’ preoccupati perché la Virtus Latina è una squadra che nelle ultime giornate ha fatto risultato anche contro formazioni sulla carta più forti. Ma le ragazze sono cariche e scendiamo a Latina per fare risultato”. Non ci sarà Stella Paolini, per motivi di lavoro, e Marzia Scisciani, alle prese con la febbre.

Serie D
Aria di derby per la Possenti Costruzioni Asp, impegnata domenica alle 16 al Palasport contro il Santa Marinella Volley 2000. Un match difficile, visto che le ragazze di Alessio Pignatelli se la vedranno con la terza forza del girone B.

Commenti

commenti