asp

Pallavolo. Enel Asp, una vittoria importante

8 marzo 2016

Serie B2 maschile. Rossoblu ok a Iglesias rivedono la salvezza ma coach Cristini avverte: “la strada è ancora lunga”.

Tutto come da programma. L’Enel Asp espugna per 3-0 il campo dell’Iglesias con i parziali di 25-11, 25-21 e 25-13 e  porta a casa tre punti pesanti che, vista la contemporanea sconfitta dell’Oristano riporta i civitavecchiesi in zona
salvezza. La sfida non è stata agevole come si pensava alla vigilia, visto che l’allenatore Fabio Cristini, oltre che di Catena, ancora alle prese con la tallonite, ha dovuto fare a meno del centrale Maldera per un problema ad un dito. Nonostante le difficoltà comunque la squadra rossoblu ha messo in campo il carattere giusto per portare a casa la
vittoria e continuare a credere nella salvezza. “Era importante vincere – ammette il tecnico rossoblù Fabio Cristini – non è stata una passeggiata considerando le tante assenze ma abbiamo centrato l’obiettivo.
La salvezza? La strada è ancora lunga, ci sarà da lottare fino alla fine e dovremo essere bravi a farci trovare pronti in ogni occasione”. Una bella prova, quindi che seguono quelle delle scorse settimane con la squadra civitavecchiese
che ha tutte le carte in regola per centrare la salvezza.

Commenti

commenti