ASP B2 (7)

Pallavolo. Enel Asp, oggi la salvezza passa per la Sardegna

30 aprile 2016

I civitavecchiesi attesi a Sassari: serve la vittoria per restare in serie B.
Altro spareggio per l’Enel Asp Civitavecchia attesa oggi pomeriggio alle 15,30 sul campo del Sassari. Dopo
la bella vittoria di sette giorni sul campo dell’Olbia, per la squadra di Fabio Cristini un match assolutamente
da vincere per tenere distante proprio la compagine isolana distante due punti dai civitavecchiesi. A Sassari, insomma le due formazioni si giocano la permanenza nella serie cadetta per la prossima stagione, anche in considerazione del
fatto che Oristano giocherà contro la Fenice squadra già retrocessa da qualche settimana. “La salvezza è proprio il
caso di dirlo – ammette Fabio Cristini – passa dalla Sardegna. Non sarà facile, con Sassari che punterà sul fattore casalingo ma non possiamo permetterci passi falsi, anche perché poi i giochi all’ultima giornata potrebbero essere
già decisi”. La chiave di volta del match, secondo il tecnico rossoblu dovrà essere il carattere. “Durante la stagione – conclude Cristini – lo abbiamo dimostrato in diverse occasioni: qui siamo alla gara più importante, da dentro o fuori e mi auguro possa uscire tutta la forza di un gruppo straordinario”.

 

Commenti

commenti