Pallanuoto. La Snc perde in casa con il Catania (9-10)

18 febbraio 2017

SNC CIVITAVECCHIA-NUOTO Catania 9-10

SNC CIVITAVECCHIA: Visciola, Muneroni, Iula 1, Caponero 1, Gori, Calcaterra, Minisini 1, Quaglio, Romiti 2, Castello, Checchini 4 (2 rig.), Muneroni, Morachioli. All. Pagliarini
NUOTO CT: Pellegrino, Catania, Maiolino 1, La Rosa 2, Sparacino, Ferlito, Torrisi 1, Condemi, Kacar 2, Privitera 1, Russo 2, Stojcic 1, Graziano. All. Dato
Arbitri: D’ Alessio e Sponza
Note: parziali 4-3, 1-3, 2-2, 2-2
Spettatori 200 circa. Kacar (CT) ha colpito il palo su tiro di rigore nel primo tempo, Privitera (CT) ha fallito un tiro di rigore per irregolarità nell’esecuzione nel terzo tempo. Usciti per limite di falli Maiolino (Nuoto CT) nel terzo tempo e Sparano (Nuoto CT) nel quarto tempo. Superiorità numeriche NC Civitavecchia 4/10 + 2 rigori, Nuoto CT 7/11.

Una gagliarda SNC cede il passo al Catania Nuoto (seconda forza del campionato) al termine di 4 tempi combattuti e giocati alla pari con i più quotati avversari: peccato che i tanti errori sulle conclusioni che hanno poi determinato la sconfitta
Commento. Le doppiette di Kacar, Russo e La Rosa permettono alla Nuoto Catania di superare in trasferta  la NC Civitavecchia. Padroni di casa avanti 4-2 nella prima frazione con Romiti; Privitera firma il 4-3 che conclude il tempo. Ospiti scatenati nel secondo periodo e sul 6-4 con Maiolino, Torrisi e Russo. Cecchini sigla il 6-5 al cambio campo. Il terzo parziale si chiude con gli etnei in vantaggio 8-7. Allungo decisivo dei siciliani in apertura di ultimo quarto con le reti di 10-7 di La Rosa e Russo. La rimonta dei laziali si ferma al 10-9 con Romiti e il rigore di Checchini.

Commenti

commenti