snc enel

Pallanuoto. L’Enel Snc scaccia via l’Arvalia

22 dicembre 2016

L’Enel Snc scaccia la crisi. Prima vittoria in serie A2 per i rossocelesti, che non hanno avuto problemi nell’espugnare il Foro Italico. Il sette di Pagliarini ha travolto per 13-5 l’Arvalia degli ex Gianluca Muneroni, Lisi e Accorsi. Partenza sprint dei civitavecchiesi, avanti subito per 5-0. Successivamente l’Enel Snc ha controllato la situazione, prima contenendo i romani e poi arrotondando il punteggio. Sugli scudi Castello con quattro gol, con una buona prestazione da parte di tutti gli elementi rossocelesti che sono scesi in vasca alla piscina dei Mosaici del Foro Italico. Nessun problema, quindi, in questo incontro, nonostante il parziale ritorno dei romani, che si erano portati sul 4-6, ma alcune espulsioni nel terzo tempo, tra cui una per brutalità, hanno lasciato tranquillo il percorso degli uomini diretti da Marco Pagliarini, che hanno allungato, anche dilagando, nell’ultimo tempo. Sicuramente questo successo migliora il clima in casa Enel Snc, visto che ora si potrà lavorare con maggiore tranquillità durante la pausa invernale, che si concluderà solamente il 14 gennaio, quando riprenderà il campionato con l’incontro casalingo, tutt’altro che difficile, contro la 7 Scogli, dove questa volta l’ex sarà Simone Morachioli. “Abbiamo interpretato bene l’incontro – afferma il tecnico Marco Pagliarini – faccio i complimenti ai ragazzi per la prestazione e sono contento del fatto che siamo riusciti a concludere in maniera positiva il 2016. Abbiamo iniziato bene, imprimendo subito il ritmo giusto e facendo capire agli avversari che ci tenevamo ad uscire dalla vasca con i tre punti in tasca”. Il mese di gennaio sarà importante per capire quali possono essere le possibilità di questa squadra, che si pone come obiettivo la qualificazione ai playoff, obiettivo che ora sembra essere alla portata, cosa che invece non si poteva dire dopo le prime tre giornate di campionato.

 

Commenti

commenti