djogas

Pallanuoto, la Snc piega 10-6 la Canottieri Napoli

2 marzo 2013

VALE doppio la vittoria della Snc Enel. I rossocelesti hanno demolito (10-6) al PalaGalli la Canottieri Napoli e approfittando dei risultati sorprendenti della settima giornata di andata del campionato di serie A2 maschile di pallanuoto sono balzati al comando del girone sud da soli. Oltre ai partenopei sono infatti cadute sia il Catania (travolto 20-9 a Salerno) sia la Vis Nova (beffata in casa dalla Telimar Palermo). Un primato inaspettato, ma meritato per quanto visto allo Stadio del Nuoto di Civitavecchia, dove il sette di Zimonjic non ha dato scampo agli ospiti con una gara perfetta sia in attacco che in difesa. Nonostante un Calcaterra a mezzo servizio (centellinato alla perfezione) la gara non ha avuto storia con la Snc avanti 5-1 a metà gara, 7-2 al terzo tempo e poi sul velluto nell’ultima frazione con la Canottieri, che ha evitato la debacle riducendo il gap nelle battute conclusive. “Stiamo crescendo – il commento a caldo di coach Zimonjic – e soprattutto cominciamo a giocare da squadra, attenendoci agli schemi e alle direttive”. Ed i risultati si vedono…

 

Intervista Zimonjic

{intervista}Snc-Napoli intervista Predag Zimonjic.mp3{/intervista}

Interviste Rinaldi, Visciola e Feoli

{intervista}Snc-Napoli intervista Fabrizio Rinaldi.mp3{/intervista}

Commenti

commenti