Sncpalermoxsito

Pallanuoto. La Snc Enel cerca il riscatto con il Catania

15 marzo 2013

Riscatto. La Snc Enel non ha alternative alla vittoria domani pomeriggio (ore 16) al PalaGalli contro il Catania. C’è da riprendersi il primato del girone sud dell’A2 (sperando che la Canottieri scivoli sui Muri Antichi…) e soprattutto lanciare un segnale alla società – e non solo… – dopo il passo falso di Palermo a cui ha fatto seguito una dura presa di posizione della società nei confronti della squadra. La squadra in settimana si è allenata con grande concentrazione. A tre giornate dal termine del girone di andata dell’A2 maschile la gara con il Catania diventa decisiva prima del turno infrasettimanale a Cagliari ed il giro di boa in casa con la Roma 2007. Coach Zimonjic chiede semplicemente di rispettare le consegne, ma il Catania è un avversario tosto con elementi di valore. Servirà la migliore Snc, la spinta del pubblico… e Alessandro Calcaterra. Il suo recupero non è ancora completato, ma come nelle ultime due settimane sarà a disposizione, ma servirà un minutaggio maggiore. La Snc ora più che mai ha bisogno di lui.

Commenti

commenti