Pallanuoto, ecco i provvedimenti disciplinari

12 marzo 2013

Ecco i provvedimenti disciplinari dei campionati di pallanuoto (A1 e A2 maschile e femminile)

Pallanuoto: Campionati A1 e A2. Provvedimenti disciplinari

Seguono i provvedimenti disciplinari relativi alle partite di serie A1 e A2 di pallanuoto disputate nel weekend.    A1 maschile avv. Pascerini   Ammonito con diffida E. Pizzo (Dir. Ferla Recco), S. D’Abundo (Dir. Posillipo), per comportamento poco riguardoso.    Ammonito M. Oneto (Andrea Doria), per comportamento poco riguardoso   A2 maschile avv. Di Guida   Squalficati 1 giornata F. Pederzoli (PN Brescia), per comportamento ingiurioso verso gli arbitri; 1 giornata a G. Katsiberis (Dir. Chiavari), per recidività in comportamento poco riguardoso;   Ammoniti R. Urgesi (Presidente Basilicata 2000), M. Neri (Dir. President Bo), A. Fracas (Quinto), F. Silipo (all. Basilicata 2000), L. Tarquini (Dir. Roma 2007), L. Spinnicchia (Dir. Muri Antichi), M. Grieco (all. Salerno), L. Vukic (RN cagliari), per comportamento poco riguardoso.   
Multe: 120€ alla Como Nuoto per comportamento ingiurioso di un tifoso verso gli arbitri con recidività; 60€ alla Chiavari Nuoto per comportamento ingiurioso di un tifoso verso gli arbitri; 60€ alla Nuoto Catania per comportamento ingiurioso del pubblico verso squadra ospite; 60€ alla RN Cagliari per carenze organizzative; 60€ alla RN Cagliari per comportamento ingiurioso del pubblico verso gli arbitri.   A2 femminile avv. Di Guida   Ammonito A. Parisi (Presidente Cosernuoto), per comportamento poco riguardoso.

Commenti

commenti