Pallanuoto A2 maschile. Snc Enel a Catania a caccia dei tre punti

7 febbraio 2014

Torna a giocare in trasferta la SNC Enel Civitavecchia che questa volta viaggia alla volta di Catania per incontrare (ore 15 piscina Zurria) il settebello dei Muri Antichi Catania. Partita fondamentale nel cammino dei rosso celesti verso i play-off finali:una vittoria confermerebbe al vertice della classifica i civitavecchiesi e, visto il calendario che propone lo scontro diretto tra Vis Nova – Ortigia Siracusa, i 3 punti di oggi potrebbero davvero valere due volte, per lanciare cosi la corsa rosso celeste ai play off. Giocare in trasferta, però, non è mai semplice e poi i Muri Antichi in casa soprattutto sono un osso duro da mordere:i siciliani poi sono l’ex squadra di Ivan Zanetic che cosi sarà il sorvegliato speciale da parfte della difesa etnea. In settimana la SNC ha svolto la consueta preparazione, ponendo l’attenzione al richiamo atletico, cosa questa che ha un pò imballato la squadra nel test amichevole tenuto al Pala Galli con la Vis Nova. Foschi e compagni hanno risentito della dura sessione fisica nei primi due tempi per poi uscire alla distanza nella seconda parte della amichevole. Nessun problema di formazione per coach Pagliarini che per questa trasferta porta con se solo gli 11 senior della squadra:si gioca nella piccola piscina di Zurria con inizio alle ore 15 . Arbitreranno la gara i signori Bensaia e Vecchio (entrambi siciliani) e come sempre ci sarà la radiocronaca diretta su ideaRadio (98,5 MH o www.ideradio.net)

Commenti

commenti