Pallanuoto A2 maschile. La Snc Enel batte il Latina e resta in vetta

18 gennaio 2014

Successo casalingo per la Snc Enel che al PalaGalli supera per 12 a 8 il Latina al termine di una gara risolta solo nel quarto tempo.  Pubblico numeroso a far da cornice a sfide sempre molto intense tra la Snc e il Latina, basti ricordare lo spareggio per accedere alla massima serie, quando le calottine rossocelesti ancora scendevano in acqua nella storica vasca di Largo Galli. Due primi tempi di gioco molto equilibrati, con il sette di Marco Pagliarini che faceva vedere anche degli ottimi progressi sul piano della difesa. Prima frazione di gioco che si chiude sul 3 a 2 per i padroni di casa con le reti di Foschi (2) una su rigore e Romiti. Seconda frazione di gioco che si chiude con lo stesso finale, ovvero 3 a 2 con la rete di Castello in superiorità, Simeoni (2), la prima su controfuga di Foschi e la seconda in superiorità numerica. Due ottime parate da parte del portiere Visciola. Nel terzo succede quello che non ti aspetti. Snc Enel che si porta sul 7 a 4 con Foschi, poi in 50’’ il ritorno del Latina che pareggia i conti, favorito da un momento di stop dei rossocelesti. Nell’ultimo tempo rush della Snc Enel la rete di Rinaldi su rigore e poi il pareggio pontino. Ma i padroni di casa piazzavano un poker con due reti di Romiti e un sigillo di Zanetic e  Foschi che chiudeva la partita sul 12 a 8.

Commenti

commenti