Pallanuoto A2. La Snc Enel attesa a Bologna

21 febbraio 2014

E siamo arrivati all’ultimo viaggio del girone di andata per La Snc Enel Civitavecchia :la capolista del girone Sud di serie A2 viaggerà alla volta di Bologna, dove domani pomeriggio (ore 15,30) giocherà contro i padroni di casa del President. Per i civitavecchiesi è importante portare via punti dalla piscina Sterlino dell’ex Salonia per mantenere il primo posto in classifica. Foschi e compagni si stanno preparando nel migliore nei modi in vista della sfida e non ci potrebbe essere morale migliore all’interno del gruppo perchè fino ad ora il rendimento della squadra è stato quasi perfetto ed è davvero difficile trovare qualche lacuna nel gioco proposto. Tra l’altro si è svolto anche un allenamento contro la Rari Nantes Latina, formazione che fa parte dello stesso raggruppamento dell’Enel Snc, questa situazione aiuta gli atleti rossocelesti a mantenere un elevato stato di forma. Coach Marco Pagliarini è preoccupato dal President e dalla sua vasca. “La piscina dei petroniani ha delle caratteristiche decisamente particolari e differenti rispetto al nostro impianto – spiega il tecnico – perchè l’impianto è molto piccolo e si fa quasi fatica a respirare:se ci concentreremo esclusivamente sulla gara, non pensando a fattori esterni e soprattutto non pensando al big-match del 1° marzo contro l’Ortigia, abbiamo la possibilità di esprimere un’ottima pallanuoto. Il Bologna è tecnicamente inferiore a noi, ma ha già sconfitto nella vasca amica il Telimar Palermo – conclude Pagliarini – compagine che punta come noi alla zona play-off e sabato scorso è uscito sconfitto solo con un gol di scarto dalla vasca difficilissima di Catania”.

Commenti

commenti