rally 21 maggio

Ottimo risultato per Roberto Di Giulio e Serena D’Amora al 35° Rally di Casciana Terme

23 maggio 2017

Nello scorso week-end si è svolto il 35° Rally di Casciana Terme, in provincia di Pisa, nel formato rally-day, caratterizzato da due prove speciali cronometrate, la “Chianni” e la “I Gulfi”,  da ripetersi tre volte nell’arco della domenica.
Settantasette i partenti al via, tra cui i portacolori del Gruppo Piloti Civitavecchia, l’equipaggio formato dal driver Roberto Di Giulio e la co-driver Serena D’ Amora, con la loro Renault Clio. Classe molto affollata, visti gli undici partenti.
Lo start della manifestazione è stato puntuale alle 10.30 della domenica mattina, dalla località La Capannina a pochi chilometri da Casciana Terme.
Il percorso cronometrato si è aperto con le prime due prove speciali dove l’equipaggio si posiziona secondo di classe N3,  a 2 secondi dal duo toscano Feti-Montermini.
Nella terza prova speciale, ovvero la ripetizione di “Chianni”, Di Giulio e D’Amora provano ad attaccare per recuperare il gap dei 2 secondi,ma purtroppo in un punto molto sconnesso in una inversione, arrivano un po’ troppo veloci e nell’ impossibilità di completare la curva,  son costretti ad  un “dritto” perdendo all’incirca 10 secondi, facendo sfumare la possibilità di giocarsi la vittoria di classe N3.
Nonostante tutto, il duo Di Giulio D’Amora, recuperando nelle prove successive  arriva a terminare la gara in piazza a Casciana Terme, classificandosi secondo della classe N3 a diciassette secondi da Feti-Montermini,  e con il dodicesimo posto assoluto nella classifica generale, che ha visto al via, sottolineamo, ben settantasette concorrenti.
L’equipaggio si ritiene soddisfatto per come è andata, considerando il lungo stop da ottobre ed inizia a pensare al prossimo appuntamento rallistico che con molta probabilità lo vedrà impegnato al 39° Rally Alta Val di Cecina, sempre in terra toscana.

 

Commenti

commenti