Incontro Izzo2

ORIENTAMENTO AL LAVORO: COME ENTRARE NELLE FORZE DI POLIZIA E NELLE FORZE ARMATE

14 novembre 2017

Un incontro per conoscere le opportunità professionali che si aprono dopo il conseguimento del Diploma.
Lunedì 13 novembre, all’Istituto Alberghiero di Ladispoli, gli studenti delle Classi Quinte hanno incontrato Mario Izzo, Consulente della ‘Nissolino Corsi’, che ha presentato tutte le opportunità lavorative legate al settore delle Forze di Polizia (Guardia di Finanza, Polizia di Stato, Polizia Penitenziaria) e delle Forze Armate (Esercito, Marina, Aeronautica e Carabinieri).
Compiti principali di ciascun Corpo o Arma, Ruoli del personale, requisiti per l’accesso, prove e concorsi da sostenere, sviluppi di carriere, possibili percorsi di studio che si possono intraprendere parallelamente alla carriera militare: questi e molti altri i temi al centro dell’incontro.
“L’iniziativa – ha spiegato la Prof.ssa Rosa Torino, Docente di Diritto dell’Istituto Alberghiero di via Federici – rientra fra le attività organizzate dalla Commissione Orientamento. Negli ultimi anni la normativa sul reclutamento del personale delle Forze di Polizia e delle Forze Armate ha subito importanti cambiamenti, sia per quanto riguarda lo sviluppo delle carriere, sia per ciò che concerne i requisiti per il reclutamento. E’ importante fornire ai nostri studenti un panorama completo delle prospettive che si aprono dopo il conseguimento del diploma. I dati sono chiari: il mercato del lavoro nel nostro Paese, nonostante alcuni segnali di ripresa, rimane in pesante ritardo. Nell’occupazione giovanile tra i 15 e i 24 anni, abbiamo un tasso del 15,1% contro il 28% della Francia, il 43,8% della Germania, il 48,8% del Regno Unito e il 17,7% della Spagna. E’ nostro dovere di educatori proporre agli allievi efficaci strumenti di orientamento, che li aiutino a valorizzare le proprie competenze e a trovare al più presto il loro percorso professionale”.
E lunedì 13 novembre Mario Izzo ha anche illustrato l’offerta formativa della Scuola di preparazione ‘NIssolino Corsi’ (Open Day il 23 febbraio 2018), presente in oltre 40 città italiane con centri specializzati nell’orientamento alla carriera militare. In queste sedi – è stato spiegato durante l’incontro – è possibile ricevere utili consigli sulle reali prospettive di carriera, scoprendo i Concorsi Militari a cui è possibile partecipare in base alle proprie attitudini e conoscenze scolastiche, alle proprie caratteristiche psico-fisiche e alle proprie aspettative. Basato sul connubio fra tradizione e innovazione e su un’esperienza ultra venticinquennale, il metodo di studio vede al centro i programmi concorsuali, con le materie e gli argomenti oggetto delle prove selettive. La modalità è duplice: in aula o in e-learning. I supporti didattici sono in formato cartaceo o in e-book, con una piattaforma on-line attiva 24 ore su 24, attraverso la quale è possibile seguire lezioni audio-video, scaricare dispense ed esercitarsi con il simulatore. Senza dimenticare la preparazione alle prove fisiche, affidata a personal trainer altamente specializzati, che lavorano con gli allievi in centri sportivi dotati di piste di atletica regolamentari e di palestre fornite di tutte le attrezzature necessarie.
“Per definire e realizzare il proprio progetto lavorativo in modo efficace – ha concluso la Prof.ssa Torino –  è necessario mantenersi al passo con una realtà che sta cambiando rapidamente e radicalmente. Secondo gli analisti e gli esperti, il prossimo decennio sarà uno dei più innovativi rispetto al lavoro, con trasformazioni radicali in vari settori produttivi e professionali. Per affrontare le nuove sfide è quindi indispensabile individuare il percorso migliore, mettendo in campo le più efficaci strategie di orientamento. L’obiettivo non è tanto quello di fornire istruzioni predeterminate sulla direzione da imboccare, quanto piuttosto quello di favorire l’acquisizione di autonome capacità decisionali in grado di facilitare la transizione dal mondo della scuola a quello del lavoro”.
.

 

Commenti

commenti