Nuoto sincronizzato. Altri tre giorni di gare

19 marzo 2014

“Ci aspettavamo tanta gente, ma siamo rimasti comunque sorpresi del successo della manifestazione”. Grande soddisfazione da parte della direttrice dell’Snc Sincro Susanna De Angelis in merito a “Tutti in piscina”, evento di nuoto sicncronizzato che si è svolto da venerdì a domenica al PalaEenel Marco Galli e che ha visto la partecipazione di oltre 900 atleti provenienti da tutta Italia. “Soprattutto sabato, quando c’erano le squadre – il commento di Susanna De Angelis – c’è stato il pienone. In realtà non ci aspettavamo così tanta gente perché le categorie erano un po’ più grandi e di solito il pienone c’è quando ci sono bambine piccole di 7 e 8 anni. Invece in una gara nazionale con ragazze tra i 14 ed i 20 di solito non c’è questo seguito di genitori. Invece la gradinata dei genitori era pienissima. Per quanto riguarda i risultati, siamo rimasti sorpresi dei risultati molto positivi che sono arrivati, ada esempio nel Duo Ragazze con Chiara Tisselli ed Eleonora Scarpone, mentre ci aspettavamo qualcosina in più dall’esercizio a squadre della categoria Ragazze. Benissimo Chiara Tisselli nel Singolo, quarta al debutto, e i risultati che sono arrivati dalla categoria Juniores. In linea di massima insomma siamo contentissimi”. Domani si replica con la nuova tre giorni dedicata al sincro.

Commenti

commenti