Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini: soddisfacente il debutto stagionale in mountain bike al Trittico Laziale

19 febbraio 2014

Quinto posto tra la società con il maggior numero di partenti (13) e una serie di discreti risultati: questo in sintesi il risultato del primo impegno stagionale in mountain bike per la Mtb Santa Marinella nella gara organizzata dalla Cicli Montanini che è anche il secondo e storico nome del team del dinamico presidente Stefano Carnesecchi a partire dal 1996. 

Dei 13 portacolori santamarinellesi alla partenza, sei erano al debutto: Massimiliano Chiavacci (17° tra i veterani), Emanuele Zena (32° tra i veterani), Giuseppe Girardi (quinto tra i supergentlemen B), Umberto Macchi (32° tra i gentlemen), Federico Forti (17° tra i senior) e Daniele Galletti (nono tra i debuttanti). Già rodati per via della stagione di ciclocross appena conclusa Lorenzo Borgi (secondo tra i gentlemen), Domenico Garofalo (ottavo tra i gentlemen), Luigi Onofri (decimo tra i gentlemen), Vincenzo Scozzafava (29° tra i gentlemen), Claudio Albanese (23° tra i gentlemen), Andrea Ferrante (30° tra i cadetti in quanto fermato da un problema al cambio della propria bicicletta) e Gualtiero Pili (dodicesimo tra i supergentlemen A).    

Alcuni protagonisti del Trittico Laziale a Trevignano si presenteranno ai nastri di partenza della Cross Country Cicli Fatato alla Pineta Sacchetti domenica 23 febbraio a Roma: tornerà in gara anche Giovanni Gatti (quarto all’esordio in mountain bike domenica 9 febbraio a Fondi) che cercherà ancora di farsi spazio in una categoria sempre molto combattuta come quella degli élite-under 23, provando a dar filo da torcere agli avversari. 

Commenti

commenti