Montalto. Peruzzi: “Dove sono gli interventi post alluvione?”

6 marzo 2013

Riceviamo e pubblichiamo l’intervento del consegliere di minoranza del comune di Montalto Di Castro Paola Peruzzi.

“Ci sono persone che, forse, non si rendono conto cosa significa ordinaria amministrazione.
Leggo la lista delle opere che l’assessore Carmignani avrebbe ordinato per il post alluvione e non ci trovo nulla di eccezionale anzi, vedo una serie di piccoli interventi iniziati con grande ritardo e ancora, in gran parte, non conclusi. Non c’è stata nessuna “iper-attività” di reale e immediata ricostruzione. Non c’è stata nessuna “super-programmazione” per ripristinare in modo razionale la viabilità compromessa dall’alluvione.
Carmignani parla di lavori iniziati per il Ponte e la bretella alla data del 1° marzo 2013: e quali sarebbero? Dove erano le squadre di operai e di mezzi al lavoro per la ricostruzione a quella data?
L’assessore Carmignani ci dice, con gioconda baldanza, che è stata ripulita qualche cunetta e sistemate un paio di strade ma, intanto, la situazione della marina è del tutto bloccata, la maggior parte della viabilità è in uno sfascio totale.
Il cumulo di detriti tolti dal Fiume Fiora e che erano stati tutti accatastati alla meno peggio sul piazzale della foce ora sono stati semplicemente spostati e posizionati su un’altra area di sosta. In ogni caso, tutto il parcheggio del Piazzale dei Pescatori è ancora inutilizzabile.
I lavori del depuratore di Pescia Romana sono iniziati? Non sembra proprio. E quale sarebbe la ditta incaricata? E anche per i tanto attesi dearsenificatori nulla di concreto è stato fatto. Per non parlare dell’attività di controllo del territorio, che pare completamente abbandonato a se stesso, senza una continuativa vigilanza sugli aspetti ambientali e urbanistici.
Al momento, quindi, il lavoro dell’assessore Carmignani sembra che resti sotto il limite del dovere d’ufficio, è uno sforzo ridotto al minimo indispensabile, è meno dell’ordinaria amministrazione.
Ma vogliamo avere fede, nella speranza che dopo 9 mesi di letargico governo in cui non è stato fatto nulla per lo sviluppo del paese, l’assessore Carmignani e il resto della giunta si risveglino e possano iniziare a produrre qualche buon risultato”.

Commenti

commenti