stefy che arbitra

Meiji Kan assopigliatutto a Montefiascone

6 marzo 2013

Domenica scorsa il funzionale Palasport di Montefiascone, ha ospitato l’ultima fase delle qualificazioni di karate, valevoli per accedere ai Campionati italiani FIK (Federazione Italiana karate). Alla gara , questa volta riservata alla specialità kumite (combattimenti) , erano iscritti oltre 200 atleti provenienti dalle 23 società del Comitato Viterbo: la competizione, si è tenuta in sole tre ore sulle due aree di gara , di fronte ad un pubblico numerosissimo di genitori ed amici che hanno tifato in maniera educata per i loro giovani beniamini.Elevato il livello tecnico di alcuni atleti presenti alla gara , che sicuramente faranno molto bene anche in occasione delle finali nazionali che si terranno sabato e domenica prossimi al Palatennistavolo di Terni dove sono già iscritti oltre 1.750 atleti provenienti da circa 300 società da tutta Italia. “Nel prossimo fine settimana , i nostri ragazzi saranno impegnati nelle finali del Campionato italiano- dichiara con un pizzico di orgoglio il M° Stefano Pucci – e, sono sicuro sapranno tenere alto il prestigio del nostro Comitato che, tra l’altro , sarà il Comitato d’Italia che avrà più iscritti a queste finali con oltre 300 qualificati nelle specialità di kata (forme) e kumite (combattimento).” Presente alla manifestazione di Montefiascone anche il vice Sindaco, Nando Fumagalli, che ha premiato tutti gli atleti con una medaglia ed un diploma del Comune. Buoni, come sempre, i risultati delle società di Civitavecchia : Elisa Restante regalava l’oro e Anna Maria Carosi l’argento alla Istruttrice della HAYASHI Club S. Gordiano Virginia Pucci mentre , Cogoni Davide vinceva l’oro per la KEMBUKAN S. Marinella. Medaglie d’argento per Penelope Giambò e Valentina Fiorella , sempre per la KEMBUKAN che completava il medagliere con il bronzo di Gabriele Floris . I ragazzi della MEIJI KAN di Civitavecchia conquistavano 5 medaglie d’oro con Mattia Bonomi, Andrea Rometelli, Sara Porri, Livio Piroli e Dario Lucidi , tre medaglie di argento con Leonardo Porri, Martina Scotti e Alessandro Zoi e sei medaglie di bronzo ottenute da Andrea Mequio, Matteo Dottarelli, Michele Donadeo, Dario Cosimi, Simone Romitelli e Federico Piermarini. La MEIJI KAN , vinceva anche la classifica generale per società.

Commenti

commenti