Garrone

MATTEO GARRONE CONCLUDE “CI-VITA FESTIVAL”

27 agosto 2016

Incontro con il regista il 28 agosto a Civita di Bagnoregio. Gli eventi dell’ultima giornata.

Sarà il regista Matteo Garrone a concludere la prima edizione di “Ci-Vita Festival. La cultura della bellezza”, quattro giorni di spettacoli, mostre, proiezioni, food, videoinstallazioni. Garrone sarà ospite a Civita di Bagnoregio domenica 28 agosto, alle ore 21, 30, in un incontro nella piazza principale del borgo, moderato da Ferruccio Marotti. Romano, classe ’68, Matteo Garrone è considerato tra i migliori registi cinematografici degli ultimi anni ed è attivo anche come sceneggiatore e produttore. Ottiene grande successo nel 2008 con il film “Gomorra”, trasposizione cinematografica dell’omonimo bestseller di Roberto Saviano che gli vale ben 7 David di Donatello. Altrettanti ne otterrà nel 2015 con “Il racconto dei racconti – Tale of tales”. Suo anche “Reality” del 2012. Ha firmato gli spot pubblicitari di Bulgari nel 2013 e della Renault Clio l’anno successivo.

La giornata finale di “Ci-Vita” inizia alle ore 16 con “AnimAzioneAquiloni”, laboratorio gratuito per la realizzazione e la decorazione di un aquilone “Sled” a cura di Francesco Milioni. Prima, alle 12, l’apertura dello Street Food Village, del percorso di degustazione di vini e delle mostre permanenti (mostra d’arte contemporanea di Lidia Bachis, dal titolo “Better to eat you”, “L’Italia e la cucina” e “Civita e il cinema”) che resteranno aperte fino alle 23.

Al pomeriggio uno spettacolo di artisti di strada con la Gran Parata di Pulcinella e le maschere della Commedia dell’Arte (ore 18), seguito alle 19 dallo spettacolo con percorso sensoriale della compagnia Confine Incerto. Sempre alle 18  installazione interattiva di luci e suoni: “Ampoulle carillon” a cura di Collettivo Quiet Ensemble e “Quadro interattivo” a cura di Natan Ruzza. Per le degustazioni condotte da Carlo Zucchetti alle ore 18,30 incontro con Gennaro Sabatino (Marchesi Frescobaldi). Alle 18,30 proiezione di “Mangiando mangiando. L’Italia a tavola in 70 anni di storia” a cura di Graziano Marraffa. Alle 20 installazione interattiva di luci e suoni: Painteractive4architecture di Pasquale Direse e Urban Puzzle di Aggeliki Tsekeni e Pasquale Direse. I due artisti, con la collaborazione di Damiano Spina e Claudia Spiridigliozzi, cureranno alle 22,30 anche la proiezione dei videomapping del contest “Explosion”.

 

Commenti

commenti