Matteo Di Grisostomo, ultimo tassello per la Stemar 90 Cestistica Civitavecchia

4 Agosto 2018

Matteo Di Grisostomo, 22 anni, play guardia, è l’ultimo tassello che va a comporre la Stemar 90 Cestistica Civitavecchia per la stagione 2018/2019. Proviene dal Bracciano dove ha giocato le ultime tre stagioni in C Silver, chiudendo l’ultima a una media di 19 punti a partita, e dove nel 2014/2015 aveva ottenuto la promozione dalla serie D. Ha giocato le giovanili con la Virtus Roma, con la quale è riuscito anche a bagnare l’esordio in A1 nella stagione 2014/2015.

“Sono onorato – commenta il giocatore – di poter indossare la maglia di Civitavecchia il prossimo anno e ringrazio il presidente Rizzitiello, il ds Campogiani e il coach Cecchini per l’interessamento. Alla chiamata non ho esitato, conosco bene l’ambiente e sono sicuro che mi aiuterà nella mia crescita professionale. Entro a far parte di un gruppo giovane, in parte già assemblato ma insieme ai nuovi innesti proverò ad ambientarmi il più velocemente possibile e sicuramente darò il massimo per ripagare la fiducia della società”.

“Di Grisostomo – spiega coach Lorenzo Cecchini – ci dà quel brio e imprevedibilità che a volte ci è mancata nella passata stagione per uscire dai momenti di difficoltà. E’ un ragazzo che ha fatto bene nella categoria inferiore e ha gran voglia e disponibilità di mettersi in mostra al nostro livello”.

“Adesso  – conclude il ds Maurizio Campogiani – abbiamo la rosa al completo secondo quelle che erano le richieste del tecnico. Abbiamo fatto sacrifici importanti per allestire un roster di prim’ordine e, come già detto, l’obiettivo deve essere solo ed unicamente quello di puntare al massimo e di restare al vertice della categoria, confermando e se possibile migliorando il risultato della passata stagione”.

Civitavecchia, 4 agosto 2018

Commenti

commenti