MARINA MILITARE: LA PORTAEREI CAVOUR IN SOSTA A CIVITAVECCHIA DAL 13 AL 18 OTTOBRE Previste visite a bordo a favore della popolazione

12 Ottobre 2018

Segui le novità della #MarinaMilitare live su Twitter: @ItalianNavy #ProfessionistiDelMare #IlTuoFuturoèilMare

Da sabato 13 a giovedì 18 ottobre 2018, la portaerei Cavour effettuerà una sosta nel porto di Civitavecchia.
L’unità navale ha da poco terminato l’esercitazione “Mare Aperto 2018”, secondo evento addestrativo complesso dell’anno della Marina Militare condotto dal Comandante in Capo della Squadra Navale nel Mediterraneo Centrale per garantire elevata prontezza operativa del personale della forza armata al servizio del Paese e che ha visto l’impiego unità di altura, sommergibili, unità anfibie, aerei ed elicotteri delle forze aeree della Marina Militare italiana, in uno scenario molto realistico per svolgere attività a connotazione anche interforze ed internazionale.
Nave Cavour con un equipaggio fisso di 540 persone, a cui si possono aggiungere oltre 600 persone delle componenti specialistiche imbarcate, rappresenta una piattaforma versatile che svolge il compito primario di portaerei, ma è anche unità di comando e controllo delle operazioni aeronavali, piattaforma logistica ed anfibia e nave ospedale.
L’unità navale, dotata di moderne tecnologie e soluzioni ingegneristiche all’avanguardia, rappresenta una delle molteplici capacità operative della Marina Militare volte a garantire la sorveglianza degli spazi marittimi, la protezione delle linee di comunicazione a tutela degli interessi nazionali sul mare e, al contempo, a sviluppare tematiche nell’ambito delle attività duali e complementari a favore della collettività.

Nave Cavour, sarà ormeggiata presso la banchina 13 sull’antemurale del porto di Civitavecchia e sarà accessibile alla popolazione, con le seguenti modalità:

– domenica 14 ottobre: dalle ore 09.30 alle ore 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30

– lunedì 15 ottobre: dalle 14.30 alle 18.30

– martedì 16 ottobre: dalle 16.30 alle 18.30

– mercoledì 17 ottobre: dalle 14.30 alle 18.30

Commenti

commenti