Ma che bell’ostello

1 dicembre 2017

Il Castello di Santa severa si prepara a diventare un luogo di ricettività oltre che di attrazione.

Il  castello di Santa Severa diventerà un ostello e la location inizia già a farsi spazio tra i siti di viaggi. Era stato il governatore del Lazio, Nicola Zingaretti, insieme al sindaco di Santa Marinella, Roberto Bacheca, e la soprintendente Alfonsina Russo, ad annunciare un paio di settimane fa come uno dei luoghi più suggestivi del territorio laziale, patrimonio di inestimabile valore sia dal punto di vista culturale che storico, nella primavera dal 2018 sarà pronto ad ospitare i giovani: quaranta i posti previsti. A giugno saranno inoltre realizzate aree di ristorazione, bar, caffetteria ed enogastronomia, dove verranno offerti prodotti del territorio della Regione Lazio.
All’interno del castello potranno essere concessi in affitto spazi anche ad aziende e privati cittadini per convegni, conferenze, seminari, spettacoli teatrali e musicali oltre che celebrazioni di matrimoni religiosi e civili. Sono inoltre previste cinque botteghe per la vendita di prodotti caratteristici e artigianali. “Sarà il più suggestivo albergo sul mare Mediterraneo mai pensato e realizzato per i giovani” ha commentato Zingaretti spiegando come “sarà il più bell’ostello della gioventù di tutta Europa. Potevamo consegnarlo all’extralusso, invece abbiamo puntato alla fascia generazionale del futuro”. L’obiettivo insomma è quello di trasformate il castello non sono in un polo culturale,  ma anche in una struttura di riferimento per turisti e non solo.
Il progetto infatti è già rimbalzato su diversi siti internet. Pochi giorni fa è la pagina ViaggiNews a titolare “Dormire in un castello sul mare, a due passi da Roma”, riportando il progetto di qualificazione della Regione Lazio. Santa Severa, si legge “è una importante località balneare, che tutte le estati attrae numerosi bagnanti da tutto il Lazio e soprattutto da Roma. Qui si prende il sole sulla spiaggia sabbiosa e si fa il bagno all’ombra dell’imponente castello dell’XI secolo, che dà proprio sul mare, elevandosi da una punta lungo la costa. Alle spalle del castello sorgono gli edifici e palazzi del borgo medievale. Un luogo di eccezionale bellezza paesaggistica che la Regione Lazio ha deciso di rinnovare con un progetto di riqualificazione. Lo scorso aprile è stato inaugurato il complesso monumentale del castello, ma è a febbraio 2018 che aprirà la grande novità: un ostello per giovani all’interno del Castello di Santa Severa, uno spettacolare albergo sul mare a prezzi assolutamente accessibili”.
Non resta che aspettare per vedere il nuovo ostello.

 

Commenti

commenti