M5S a sostegno dei Medici dell’ISDE e del Centro Trasfusionale di Civitavecchia

19 febbraio 2014

Il MoVimento 5 Stelle di Civitavecchia vuole esprimere il suo massimo sostegno ai medici dell’ISDE che stanno sensibilizzando la cittadinanza riguardo ai danni che deriverebbero dall’ipotesi di chiusura del Centro AVIS dell’ospedale cittadino.
Come sottolineato dai rappresentanti locali dei Medici per l’Ambiente, la nostra città presenta svariati punti critici in materia di sicurezza sanitaria (polo industriale, area portuale, flusso passeggeri). Proprio per questo, sebbene tale atto sia conseguenza dell’applicazione da parte della regione della normativa europea, nonchè di accordi in Conferenza Stato-Regioni, non possiamo esimerci dal sostenere qualsiasi iniziativa volta a scongiurare la chiusura di un centro nevralgico per la citta’.
Anche se ormai la campagna elettorale per le prossime amministrative è in corso, siamo convinti che riportare l’attenzione sui reali problemi dei cittadini sia un dovere. E lo ha ancor di piu’ quando sembra che la salute e l’assistenza alla cittadinanza debbano essere assoggettate a fredde logiche di spending review.

Ci uniamo quindi alla richiesta dell’ISDE nei confronti del presidente Zingaretti che, preso atto dei rischi di cui è fatta menzione nella lettera, dovrebbe sentirsi in dovere di lasciare aperto il centro trasfusionale di Civitavecchia con gli attuali standard di funzionamento.

Commenti

commenti