Luca Setaccioli esordisce come conduttore su HSE24

7 marzo 2014

Esordio positivo per il giovane Luca Setaccioli, che il 5 marzo scorso è apparso per la prima volta sugli schermi di HSE24, il più grande canale di teleshopping d’Europa, nelle vesti di conduttore. Dopo una lunga serie di selezioni e training formativi il trentatreenne civitavecchiese, insieme a pochissimi altri, ha convinto il management della rete tv, che aveva avviato la ricerca di nuovi volti a seguito dell’ampliamento del palinsesto. Un momento importante questo per il giovane artista, che ad aprile debutterà anche al Piccolo Eliseo di Roma per la prima volta nelle vesti di autore teatrale con lo spettacolo “Frida, storia di una donna”, dedicato alla vita della pittrice messicana Frida Kahlo, e che nei prossimi giorni girerà a Torino un importante cortometraggio come protagonista. Riconoscimenti importanti per Luca, la cui carriera artistica è iniziata in modo del tutto inaspettato nel 2000 in RAI, accanto a Raffella Carrà, nella trasmissione “Carramba che fortuna”, all’epoca programma di punta della rete ammiraglia della tv di Stato. Il suo curriculum comprende anche esperienze teatrali come attore quale quella nel “Giulio Cesare” di Shakespeare e nella tournée nazionale de “Gli innamorati di Goldoni”, quest’ultima al fianco dell’amico e insegnante Pino Quartullo e di Nathaly Caldonazzo. Diverse anche le esperienze di campagne pubblicitarie per marchi internazionali come Samsung, Nokia, Kia, Cronotech e De Agostini. La conduzione vedrà il giovane Luca Setaccioli certamente impegnato almeno fino al mese di giugno.

Commenti

commenti