Frammenti 2016

L’evento: Frammenti

11 settembre 2016

Si è tenuta la diciassettesima edizione di “Frammenti”, sulla settecentesca scalinata di Porta Livorno a Civitavecchia
che per l’occasione è stata “vestita” di luce. L’evento, ideato e organizzato da Franco Ciambella e Giulio Castello per
l’Associazione artistico culturale “Il Mosaico”, è stato introdotto dall’assolo della ballerina Veronica Iengo coreografata
da Emanuela Scicchitano. Chiara Giallonardo elegante e bravissima ha condotto la serata fatta di un susseguirsi
di moda, musica, danza e solidarietà. L’incasso delle libere donazioni è stato infatti interamente devoluto alla
Onlus As.S.pro.Ha. Francesco Paolo Salerno ha aperto i momenti moda, La moda del couturier è stata seguita dal passo a due di Letizia Pirisi e Andrea Modica, Chiara Giallonardo ha poi intervistato Mattia Camboni, reduce dalle gare di windsurf di Rio16. Martin Alvarez, crea forme morbide, drappeggi asimmetrici per un mix di volumi realizzati
in fibre naturali come seta, cotone e lana prodotti in Italia. Alice Paba, ha interpretato quattro brani tra cui “Toxic”
che sta diventando il suo cavallo di battaglia, con il balletto interpretato da Federica Fusco, Federica Barbieri e Pamela
Capuro coreografate da Francesca Feoli.
Franco Ciambella, lo stilista dei sogni, ha fatto sfilare abiti simbolo di deliziosa e maliziosa femminilità in cui la costruzione contrapposta alla destrutturazione, caratterizza una silhouette rigorosa, minimalista nei tagli e nelle forme, con accenti decorativi realizzati in trame da sogno ed intrecci di ricami in cristalli, pizzi di vario genere e lavorazioni di petali 3D a volte sfumati, a volte talmente realistici da sembrare veri.

 

Commenti

commenti