Ladispoli. Il Comune contro il commercio abusivo

4 marzo 2013

“Non è più tollerabile che gran parte del suolo pubblico del centro di Ladispoli sia occupato da venditori abusivi”. Con queste parole il sindaco Crescenzo Paliotta ha annunciato di avere richiesto la collaborazione della Guardia di Finanza per combattere il commercio abusivo.
“Questo fenomeno – ha proseguito Paliotta – ormai è presente in tutte le città e, proprio per questo motivo, va combattuto mettendo in campo tutte le risorse possibili. Ritengo che a Ladispoli la lotta al commercio abusivo debba essere accentuata ed inasprita. La vendita di materiale contraffatto, infatti, oltre ad essere un fenomeno che danneggia il commercio regolare alimenta, spesso, quello parallelo del falso”.

“Proprio per questo motivo – ha concluso Paliotta – ha dato disposizioni affinché i Vigili Urbani, anche nelle difficoltà dell’organico, nel pomeriggio controllino in maniera costante Viale Italia. Contestualmente ho indirizzato una lettera al locale comando della Guardia di Finanza per ottenere un aumento della azione di repressione che al centro della città è particolarmente accentuato”.

Commenti

commenti