Ladispoli. Domenica grande festa di Carnevale

28 febbraio 2014

L’Amministrazione comunale del sindaco Paliotta informa i cittadini che domenica 2 marzo ore 14,00 è prevista la festa di Carnevale. Il programma prevede il raduno dei carri allegorici e delle maschere in piazza Falcone con partenza della sfilata alle ore 14 30. La sfilata toccherà via Firenze, via Flavia, via Milazzo, via Bari e in fine viale Italia con arrivo in piazza Rossellini. Fino alle ore 19,00 ci saranno musica, balli, maschere, i carri allegorici ovviamente saranno l’attrattiva principale per partecipare ed assistere ad un evento che porterà colore alla città. La stagione di Ladispoli riparte dunque e lo fa pieno regine grazie ad una delle feste più attese per il divertimento, il carnevale. La sinergia tra associazionismo, commercianti, cittadini volontari e amministrazione comunale sta riportando la famosa sfilata dei carri allegorici per le vie del centro della città. L’ associazione “Opera” capo fila dell’organizzazione del carnevale 2014 vanta esperienza in questa manifestazione come ricorda il carnevale 2011, una festa tornata dopo 11 anni nella città. “Il carnevale – dice il delegato alle politiche giovanili Stefano Fierli – è una festa che è in grado per un giorno di strappare un sorriso e divertimento ai cittadini, grazie ad una pluralità di intenti tra volontari, associazionismo e istituzioni, che io ringrazio. La stagione 2014 di Ladispoli sarà ricca di sorprese. Sono contento di trovarmi in una squadra amministrativa come quella che ha reso il Carnevale 2014”. “Sono contento – aggiunge l’assessore ai trasporti Pierlcui Latini – di poter dare sempre un contributo per una festa come il carnevale. Ladispoli si pone bene per la disposizione della viabilità anche per ospitare la sfilata dei carri allegorici”. “Dopo qualche anno – ribadisce il delegato al turismo Federico Ascani – abbiamo pensato di riproporre il Carnevale grazie alla preziosa collaborazione e spinta di molti cittadini che a gran voce ci chiedevano di fare tutti gli sforzi possibili per realizzare una festa in maschera degna della nostra Ladispoli. Una manifestazione che è parte integrante della tradizione italiana. Così, un comitato di cittadini insieme all’amministrazione comunale si sta impegnando moltissimo per la realizzazione dei carri allegorici che tanto piacciono ai più piccoli”. “Scuole, associazioni di ogni categoria, amministratori ma, soprattutto, cittadine e cittadini che, con pura passione – ha affermato l’assessore alla cultura Francesca Di Girolamo – stanno lavorando senza sosta per regalare a Ladispoli un carnevale all\’insegna della fantasia, del divertimento e della riscoperta della nostra dimensione comunitaria. Come nella tradizione più antica che, dai greci ai latini, ha precorso il significato cattolico di questa festività vorremmo, almeno per qualche ora, sospendere gli obblighi sociali lasciando spazio al gioco, allo scherzo, al rovesciamento dei termini”. “Sono molto felice – spiega il delegato allo sport Fabio Ciampa – di collaborare con scuole e associazioni sportive, vigili urbani e la protezione civile, tutte le forze dell’ordine e la squadra comunale. Ma sopratutto con chi sta lavorando dalla mattina alla sera per regalarci un carnevale con tante sorprese e novità, la passione e tanta da parte di tutti in un momento difficile. Abbiamo voglia di festeggiare ancora di più e il modo più bello e Passarlo insieme con maschere coriandoli E tanta allegria”. “È con immenso piacere – annuncia l’assessore alla pubblica istruzione Roberto Ussia – che quest’anno abbiamo inviato le scuole di Ladispoli a partecipare ai festeggiamenti del Carnevale, una manifestazione organizzata in collaborazione con moltissimi assessorati finalizzata a rilanciare il Carnevale nella nostra città”. L’amministrazione informa che, in caso di pioggia, la festa di Carnevale sarà rinviata a domenica 9 marzo.

Commenti

commenti