Ladispoli. Dal Castello di Monteroni a EXPO Milano 2015

22 gennaio 2014

L’amministrazione comunale informa che venerdì 24 gennaio, alle ore 11, presso la sala consiliare di piazza Falcone terrà con la Fondazione Diritti Genetici la conferenza stampa per la presentazione del progetto di “Recupero e riuso del Castello di Monteroni” giunto alla sua fase esecutiva. Iniziativa volta alla concretizzazione del piano di recupero dell’antico manufatto, fortemente voluto dall’amministrazione di Ladispoli e dalla Fondazione Diritti Genetici, organismo di ricerca sulle biotecnologie presieduto da Mario Capanna che promuove la ricerca scientifica indipendente e sul tema dell’innovazione biotecnologica, con particolare attenzione alle sue implicazioni ambientali e sociali. Dopo gli obbligati rimandi dello scorso anno, è con questa terza ed ultima fase progettuale che l’iniziativa “Castello” giunge ad una sua tappa fondamentale: recepiti i vincoli e le prescrizioni derivanti dalla Conferenza dei Servizi, contrattualizzate le risorse necessarie all’intervento, sono stati sin qui 102 gli atti amministrativi necessari per giungere a questo appuntamento. Un lungo e complicato viaggio, specchio delle ragioni che sono l’ostacolo alla ricostruzione e allo sviluppo dell’intero Paese. Il progetto è la sintesi della  collaborazione nata tra l’Amministrazione del sindaco Paliotta e la Fondazione Diritti Genetici, che permette di presentare ai Cittadini un Modello di ricoesione e innovazione che custodisce traguardi insperati di valorizzazione e sviluppo del territorio del nostro Comune. Un Modello che durante lo sviluppo dell’ultima fase del suo lungo iter, ha conquistato a Milano la legittimazione di Ladispoli fra i Comuni epicentro della strategia di “disseminazione e valorizzazione territoriale” di EXPO 2015.

Alla conferenza interverranno il sindaco Crescenzo Paliotta e Mario Capanna presidente della Fondazione Diritti Genetici. Sarà presente lo Staff progettuale di SETIN Srl 

Commenti

commenti