Per la prossima stagione niente calcio a 5 targato CPC2005

7 giugno 2018

-Problemi di coesione, non da parte nostra, frenano il progetto-

La Asd CPC2005 calcio ha deciso di fermarsi, al momento, con il Futsal. Decisione presa sia dopo i problemi burocratici per la realizzazione di un impianto dedicato al futsal presso il Fattori, e sia per una mancanza di intenti propositivi del mondo del calcio a cinque nella nostra città. Quello che sembra al momento solo un ritardo negli intenti è il terreno di gioco, perché negli sviluppi futuri societari è previsto un settore dedicato al futsal. Nella comunione di intenti della società che da sempre praticano questo sport c’è invece ancora da lavorare.

“L’idea di creare un settore unico per tutto il Futsal nella nostra città rimane, dichiara il DG Patrizio Presutti-, ma vanno arginati quegli scogli, non da parte nostra, che negano al momento un’unità di intenti propositiva per il bene del calcio a cinque. Tutto questo serve per superare le vecchie ruggini e i problemi sviluppatosi negli anni passati. C’è la volontà, come abbiamo tentato nel calcio a undici, di creare un’unica società che parli di calcio a cinque da protagonista. Ora non è possibile. Troppe le distanze con chi ne fa parte e le imposizioni per lo sviluppo. Non va bene per noi, e per questo ci fermiamo un attimo in attesa di sviluppi.”

Commenti

commenti