asl roma 4

La ASL Roma 4 da il via al progetto “Ricostruiamo Amatrice”, coinvolgendo direttamente il personale dipendente

13 settembre 2016

L’Azienda Sanitaria Locale (ASL) Roma 4 si impegna in prima linea per sostenere le vittime colpite dal sisma del 24 Agosto promuovendo un progetto che coinvolge tutta l’Azienda, dalla Direzione Aziendale al personale medico e di comparto.
Sono trascorse tre settimane dalla tragica notte che ha visto crollare sotto le macerie il futuro della città di Amatrice e spezzato  il cuore alle famiglie che hanno perso i loro cari, l’inverno si avvicina e occorre stringersi interno alle persone che sono sopravvissute e che con coraggio stanno cercando di andare avanti e ricostruire le proprie vite e la propria amata città.
La ASL Roma 4ha accolto immediatamente la proposta dell’organizzazione sindacale ANAAO Assomed e si propone nell’aiuto alla ricostruzione sfruttando il suo punto di forza: l’essere un’Azienda che conta centinaia di dipendenti.
La suddetta proposta ha la più ampia condivisione di tutte le OOSS Aziendali Mediche/PDTA e comparto.
Ogni dipendente dell’Azienda Sanitaria potrà effettuare una donazione volontaria che sarà trattenuta dalle competenze stipendiali e devoluta ad un fondo appositamente costituito .
Un modo veloce, trasparente ed efficace per rendere concreto il desiderio di aiutare a far risorgere uno dei borghi più caratteristici del Centro Italia.

 

Commenti

commenti