01 KARATE

Karate. I ragazzi della “Spartacus” e del “Big Angel” in evidenza alle qualificazioni FIK

15 gennaio 2014

Pioggia di medaglie per i ragazzini terribili delle società del comprensorio alla “1° fase kata (forme)” del Comitato Alto Lazio di karate FIK. La gara, perfettamente organizzata  al Palasport di Bolsena , Domenica scorsa, ha visto la partecipazione di ben  403(quattrocento tre) atleti provenienti da 36 società ed era valida come prova di qualificazione per i Campionati Italiani che si terranno a Pescara il 8/9 Marzo prossimi. “Il livello tecnico di quasi tutte le classi di età- dichiara il M° Stefano Pucci – era ottimo e le categorie tutte piene; il dato più confortante è stata la grande affluenza di atleti, che raramente raggiungono , a livello di manifestazioni “ locali” questi numeri.” In grande evidenza i giovani samurai del nostro comprensorio che, sotto la guida di due campionesse della nazionale, stanno cominciando ad ottenere successi lusinghieri. Medaglia d’oro per Marco Jigau della SHITOKAI Al lumiere e medaglia d’argento per la piccola Ioana Amuraritei del BIG ANGEL di Ladispoli, entrambi allievi della Istruttrice Arianna Palumbo. Gli allievi di Virginia Pucci, tesserati con la società SPARTACUS di Tarquinia, conquistavano invece , la medaglia d’oro con Anna Maria Carosi nelle cinture gialle , gli argenti di Edward Marcovei (cinture arancioni) e Marco Fortunati (cinte verdi) ed il bronzo con Alessio Dottarelli (cinture bianche).

Commenti

commenti