Incendio nel porto di Civitavecchia, le cause sarebbero accidentali

21 Apr 2018

Alle ore 08.00 di questa mattina, presso la banchina commerciale del porto di Civitavecchia, un incendio ha interessato una gru gommata utilizzata per le operazioni di carico e scarico delle merci.
Sul posto è intervenuto il personale della Guardia Costiera e dei Vigili del Fuoco per le operazioni di spegnimento e messa in sicurezza dell’area.
Lo sviluppo delle fiamme non ha direttamente coinvolto la nave ormeggiata che in via precauzionale, con l’ausilio di Piloti e Rimorchiatori, è stata disormeggiata.
L’incendio, sotto controllo, è stato estinto intorno alle ore 09.30 e grazie al tempestivo intervento del dispositivo antincendio portuale, non ha provocato danni a persone e/o cose.
Le cause e le responsabilità dell’evento sono in corso di accertamento, tuttavia, dai primi elementi raccolti, sembrerebbero da attribuirsi a cause accidentali. Dopo la messa in sicurezza dell’area ed esperiti i dovuti accertamenti di polizia giudiziaria, la banchina è tornata ad essere operativa per il proseguo delle operazioni commerciali.

Commenti

commenti