Inaugurato il nuovo club di Forza Italia

4 febbraio 2014

Il  Sen. Claudio FAZZONE inaugura il Club Forza Silvio “Amici di Civitavecchia” per le elezioni amministrative a
Civitavecchia: no a larghe intese, si a coalizione di moderati con Forza Italia partito Capo Fila. Voci sul candidato
a sindaco, tutte azzerate. Si riparte da capo. Il presidente del Club, Pasquale MARINO, esprime la propria soddisfazione per l’esito dell’incontro, molto partecipato e costruttivo, con il coordinatore Regionale di Forza Italia Sen. Claudio Fazzone, nominato direttamente dal Presidente Silvio Berlusconi. Marino nell’aprire i lavori ha portato all’assemblea il saluto dell’On. Sandro Battilocchio, impegnato in Africa per conto UE, del On. Giorgio Simeone, dell’On. Paolo Barelli, dell’On. Francesco Giro. Ha anche ringraziato le personalità politiche presenti tra cui l’ex deputato di F.I. notaio Paolo Becchetti, il Capo Gruppo di F.I. alla Regione Lazio, Luca Gramazio, il Sindaco di F.I. di Montalto di Castro ,Sergio Caci, il Cons. di F.I. del Comune di Roma, David Bordoni. Dopo i convenevoli, Marino ha illustrato al coordinatore i problemi e le questioni che affliggono la città ed il comprensorio. Il Senatore nella replica ha dato atto al Presidente del Club di aver rotto gli indugi prendendo l’iniziativa per convocare questa “chiamata alle armi” e riorganizzare le file di Forza Italia. Aprire un confronto e ripartire per prepararsi alle prossime Elezioni Amministrative di maggio che si terranno sicuramente in concomitanza con quelle Europee. Fazzone poi ha continuato ad illustrare la posizione del partito nelle varie questioni nazionali ed internazionali, soffermandosi in particolare su quelli del nostro territorio. Per le prossime elezioni, ha precisato, un secco no alle larghe intese ma piuttosto lavorare per una coalizione coesa ed omogenea di moderati di buona volontà che dopo la redazione di un programma semplice e fatto di pochi punti ma chiari e realizzabili, potrà individuare il candidato a Sindaco che possa aggregare il popolo dei moderati, realizzare il programma interpretando le esigenze e le aspettative dei cittadini. Per la particolare situazione di Civitavecchia (4 Commissari Prefettizi in 10 anni) quando si nominerà il coordinatore provincialemanterrà per se la delega per la nostra città. Si è aperto poi un dibattito con i presenti in  sala dove il Senatore ha risposto a tutte le questioni poste ed in particolare per il candidato a sindaco ha affermato che ascolterà tutte le componenti e poi deciderà i nomi da portare al tavolo con le altre forza di centro destra.

Commenti

commenti