Immobile occupato sgomberato dalla Polizia

9 marzo 2013

Questa mattina è stato sgomberato dalla Polizia il primo piano di un immobile di proprietà demaniale in via Marangone. Sono stati proprio gli agenti del Commissariato di Civitavecchia ad applicare la misura del sequestro preventivo disposta dalla Procura della Repubblica di Civitavecchia. I poliziotti, coordinati dal dr. Giovanni Lucchesi, hanno eseguito lo sgombero del lato sinistro dello stabile, negli anni occupato abusivamente da una famiglia di rumeni di etnia rom. Gli stessi, in precedenza, erano già stati denunciati sia dal Commissariato che dall’Agenzia del Demanio per occupazione abusiva di immobile. Al termine delle Operazioni l’intero primo piano dell’immobile in questione è stato “consegnato” ad un Funzionario del Demanio, che ne disporrà successivamente la bonifica. Sono in corso da parte degli investigatori del Commissariato ulteriori accertamenti volti a definire la posizione di una famiglia di tunisini che alloggia al piano terreno della stessa struttura.

Commenti

commenti