Imbarcazione in difficoltà soccorsa dalla Guardia Costiera di Civitavecchia

8 marzo 2014

Un’importante operazione di salvataggio è stata brillantemente portata a termine, quest’oggi, dagli uomini della Guardia Costiera di Civitavecchia. Nella tarda mattinata odierna, perveniva alla Sala Operativa della Capitaneria, tramite il numero blu 1530 per le emergenze in mare, la segnalazione di un diportista in difficoltà a bordo della sua imbarcazione da diporto a motore lunga circa 10 metri, a causa di un’infiltrazione d’acqua nel locale motori.Immediatamente veniva attivata la “macchina dei soccorsi”, inviando sul posto la motovedetta CP 891 e mantenendo costante il contatto con il diportista. In via precauzionale, si disponeva altresì l’uscita della motovedetta CP 2104. Le unità soccorritrici individuavano, quindi, l’imbarcazione e prestandole assistenza la scortavano presso il porto di Civitavecchia per la messa in sicurezza. L’unità veniva scortata presso un cantiere navale locale per le necessarie riparazioni, senza alcuna conseguenza per il diportista a bordo della stessa.

Commenti

commenti