foibe ladispoli

“IL RICORDO DELLA TRAGEDIA DELLE FOIBE DEVE FAR MATURARE LA NOSTRA AVVERSIONE AD OGNI FORMA DI VIOLENZA”

11 febbraio 2018

“Il ricordo di una terribile pagina della nostra storia non può essere relegato alla sola commemorazione e vissuto come un evento lontano dalla nostra realtà e dalla nostra vita. Il ricordo di fatti così gravi deve invece far maturare la nostra sensibilità soprattutto nei confronti del presente affinché la avversione alla violenza e alla ingiustizia sia parte integrante del nostro animo”.

Con queste parole il vice sindaco Pierpaolo Perretta ha celebrato, a nome dell’amministrazione comunale del sindaco Grando, la Giornata del Ricordo dei martiri delle Foibe a Ladispoli.

Alla cerimonia erano presenti l’assessore alla cultura, Marco Milani, ed il Presidente del Consiglio comunale Maria Antonia Caredda.

Commenti

commenti